Sparkling menu – III^ edizione- 2004

AZIENDA AGRICOLA VILLA
MONTICELLI BRUSATI -FRANCIACORTA

l vincitore del concorso “Sparkling menù 2004” è Carlo Bresciani, chef del Ristorante Antica Cascina San Zago di Salò (Bs)

Lo Sparkling menù è un concorso rivolto a tutti i ristoratori, che vogliono proporre ai loro clienti i Franciacorta Docg Villa. La convinzione sempre più forte, da parte dell’Azienda Villa, è infatti che il Franciacorta Docg , nelle sue diverse tipologie, sia un vino da proporre a tutto pasto e in ogni occasione.
Nel 2004 lo Sparkling menù è diventato itinerante: le selezioni dei menù per abbinare il Franciacorta Docg a tutto pasto, sono state svolte a rotazione nei ristoranti aderenti al Concorso, con la novità che i clienti e giornalisti, li hanno giudicati in diretta!
I ristoratori che hanno aderito al concorso sono stati numerosi, tra i quali l’Osteria di Bacco di Gianico (Bs), la Locanda Carlo Magno di Gavardo (Bs), il Faresin di Maragnole di Breganze (VI), il ristorante Sant’Anna, di Como; la Reggia degli Etruschi di Fiesole; le Tre Corone di Firenze. Infine la Taverna di Colloredo di Montalbano (Udine) e l’Osteria Stallo del Pomodoro a Modena.
Anche per questa edizione il team di Villa ha pensato ad un evento speciale, infatti dopo aver raccolto ed esaminato le votazioni espresse da pubblico e giornalisti, il menù più interessante è stato giudicato dal “vivo” da alcuni giornalisti, tra cui Gianfranco Bertoli (Giornale di Brescia), Alberto Lupini (direttore Lombardia a Tavola), Elio Ghisalberti (Affari di Gola e Guide Espresso).

Lo Sparkling menù 2004 è stato vinto dallo chef Carlo Bresciani, dell’Antica Cascina San Zago di Salò, “per la cucina raffinata, multietnica e che allo stesso tempo rispetta la tradizione bresciana. Questa sensibilità nella proposta – spiega Paolo Pizziol, direttore dell’azienda Villa – si rafforza negli abbinamenti con il Franciacorta Docg Villa, originali e sorprendenti, che hanno stupito la giuria”.

Come da regolamento del premio, lo staff dell’ Antica Cascina San Zago si trasferirà presso l’azienda agricola Villa di Monticelli Brusati (Bs), il 17 settembre 2004, durante il Festival del Franciacorta, per proporre “in diretta” il menù vincitore.

Sparkling menù 2004

Bocconcini di grana soffiati / bignè di lumache / sushi
Franciacorta Docg Extra brut 2001 Villa

Millefoglie croccante di pesci affumicati
Franciacorta Docg Saten Brut 2001 Villa

Risotto al Franciacorta, provola e rucola
Franciacorta Docg Brut 2001 Villa

Cosciotto di maialino da latte stufato/ purea di mele
Franciacorta Docg Cuvette Extra Dry 2000 Villa

Crostatina ai frutti rossi
Franciacorta Docg Rosè Demisec 2001 Villa

Carlo Bresciani – nato a Gavardo (Bs), classe 1958, diplomato presso la scuola Alberghiera di Gardone Riviera come Tecnico dell’Attività Alberghiera. Dopo prime esperienze fatte nel ristorante di famiglia “Caligola” di Gavardo, ha frequentato le corti dei più importanti ristoranti di hotel, tra cui Madonna di Campiglio, il Grand Hotel Villa d’Este sul lago di Como, fino a diventare per dieci anni executive chef del Villa Cortina di Sirmione (hotel cinque stelle). Quindi Carlo torna ad un’esperienza personale con la Locanda Carlomagno a Gavardo e infine, nel 2004, apre l’Antica Cascina San Zago a Salò.
Esperto di cucina dl territorio, ma anche internazionale, è segretario dell’Associazione Cuochi Bresciani; Consigliere nazionale della Federazione Nazionale Cuochi, di cui è anche maestro ed executive chef; docente di cucina italiana a Tokio per l’azienda Montebussan, importatrice di prodotti alimentari italiani in Giappone e infine è stato insignito del titolo di Discepolo di Escoffier.

Azienda Agricola Villa
Monticelli Brusati (Bs)
tel. 030 – 652329 – 652100;
fax.030 – 6852305;
e-mail: infor@villa-franciacorta.it
www.villa-franciacorta.it