ZAGO di Mario Chiaradia – Living beer passion

L’azienda Zago, fondata nel 1978 da Mario Chiaradia, si occupa di produrre e distribuire birre d’alta qualit¬®¬§. Per questo, lavora da oltre vent¬°¬Įanni a stretto contatto con mastri birrai e produttori di birre tra le pi¬®¬ī ricercate. La sua missione ¬®¬® la diffusione di autentiche birre artigianali, “living beer”, birre ricche di lieviti a rifermentazione naturale in bottiglia. Il suo desiderio ¬®¬® da sempre nella ricerca dell¬°¬Įeccellenza, della qualit¬®¬§, dell¬°¬Įinnovazione rispettando per¬®¬į la tradizione nella selezione delle materie prime e nei metodi di produzione. Fin dalla sua costituzione, la Zago si ¬®¬® posta l¬°¬Įobiettivo di fornire prodotti d¬°¬Įalta qualit¬®¬§ alle persone speciali della ristorazione/enoteche/ wine bar, agli uomini che per dono e vocazione sanno distinguere l¬°¬Įeccellenza e segnano tempi e tendenze.

La gamma delle birre che la Zago ottiene da materie prime scelte ¨¨ molto ampia e comprende:

Birre prodotte con il metodo dell’alta fermentazione

(Living 6.3, Saint Hubert Blonde D¬°¬ĮAbbaye);

Trappiste di Westmalle (Dubbel e Tripel);

Birre d’abbazia (De Bonne Esperance, St. Bernardus Tripel, St. Bernardus Abt) ;

Birre bianche (Mediterranea);

Lambic (Framboise, Pecheresse, Kriek);

Strong (The Original Hy Super Beer);

Ambrate (The Original Hy Cuv¨¨e, Saint Hubert Premier Grand Cru).

Pils (Saint Hubert Artisanale De Luxe).

Sono tutte birre di puro malto a rifermentazione naturale in bottiglia o in fusto ad eccezione di Saint Hubert Artisanale de Luxe. Un’attenta passione per l’alta qualit¬®¬§ ha portato nel 1995 alla creazione della “The Original Hy Super Beer ” una birra di puro malto, extra strong, dal color giallo oro vivo, prodotta con il metodo alta fermentazione e rifermentazione naturale in bottiglia secondo un’antica ricetta cadenzata sulle fasi lunari. E¬°¬Į fatta artigianalmente seguendo la metodologia ¬°¬įChampenois¬°¬Ī, non ¬®¬® pastorizzata, n¬®¬¶ filtrata e priva di conservanti, con una gradazione alcolica di 11¬°√£C.

The Original Hy Super Beer dal sapore armonioso di malto, luppolo e lievito, ¬®¬® dotata di una prolungata persistenza retrolfattiva e di una schiuma ricca e cremosa, per ci¬®¬į ¬®¬® adatta ad accompagnare ogni tipo di pietanza: carne, formaggi, pesce (anche crudo come ad esempio il carpaccio di pesce spada, le ostriche, il sascimi e il sushi), nonch¬®¬® le verdure (arrivando a reggere e pulire completamente il palato nell¬°¬Įabbinamento con il carciofo, obiettivo che anche i vini pi¬®¬ī ricercati non sono riusciti ancora a raggiungere).

Dopo cinque anni dal ¬°¬įseme¬°¬Ī The Original Hy Super Beer, nel 2000 Mario Chiaradia da vita al ¬°¬įfrutto¬°¬Ī: ¬°¬įThe Original Hy Cuv¬®¬®e¬°¬Ī una cuv¬®¬¶e di malto, caratterizzata dai toni speziati e fruttati a cui la tostatura del malto conferisce un bel color ramato. E¬°¬Į una birra prodotta con la metodologia champenois, ad alta fermentazione, con una gradazione alcolica di 11¬°√£ Alc. Vol., a rifermentazione in bottiglia.

Servita in ampi calici da vino rosso, alla vista emerge immediatamente la sua schiuma compatta e cremosa con una grana molto fine, al naso invece offre intensi profumi di legno di rovere con dolci note speziate. Molto equilibrata nel gusto, ha una ricchezza retrolfattiva ampia e una persistenza al palato molto lunga. Si abbina non solo con il cacao in purezza o arricchito con spezie, e con i dolci secchi o la pasticceria alle mandorle, ma anche al pesce e alle carni affumicate.

Dal giugno scorso la Zago propone una nuova gamma di birre chiamata Saint Hubert a produzione artigianale, le cui materie prime sono accuratamente selezionate. Esse sono il frutto di un desiderio del titolare, Mario Chiaradia, di produrre tre nuove birre con caratteristiche completamente differenti per soddisfare sia i distinti gusti dei consumatori, sia per offrire loro una linea completa di birre che si abbinino a svariati piatti culinari in un percorso del gusto dall¬°¬Įantipasto al dessert.

Il packaging di questi prodotti ¬®¬® essenziale e raffinato, le bottiglie infatti sono identiche a quelle da Champagne e il marchio rappresenta il Principe Saint Hubert che soddisfatto ammira la coppa di birra che tiene in mano, irradiato da dei raggi di sole, che lo avvolgono di calore, lo stesso che Mario Chiaradia, si augura di trasmettere attraverso le sue birre. Il marchio Saint Hubert ¬®¬® quindi uguale per tutte e tre le bottiglie, ci¬®¬į che differenzia le etichette ¬®¬® solo il colore: verde per l¬°¬ĮArtisanale De Luxe, giallo per la Blonde D¬°¬ĮAbbaye e caramello per la Premier Grand Cru.

Saint Hubert Artisanale De Luxe ¬®¬® una Premium Pils, molto leggera, di un bel color giallo dorato, e dalla frizzantezza sottile. E¬°¬Į ideale per dissetarsi, ma anche per coloro che ricercano il desiderio di una birra delicata e che infonda nel palato una piacevole sensazione di freschezza. Numerosi sono gli abbinamenti gastronomici che si possono accostare a questa birra dai sentori della frutta gialla e del mandorlato: torte salate, filetti di lavarello alla crema di limone, pizza, formaggi a media stagionatura.

Saint Hubert Blonde D¬°¬ĮAbbaye, ¬®¬® invece una birra doppio malto a rifermentazione naturale in bottiglia, stile abbazia avente 7,5¬°√£ gradi alcolici. E¬°¬Į un prodotto che lascia doppiamente soddisfatti: stupendo ¬®¬® il suo aspetto tanto alla vista quanto al palato. Dal color ambra chiara antico, ¬®¬® una birra delicatamente velata che nel bicchiere si presenta con una schiuma molto fitta. Interessante nella fase degustativa ¬®¬® scoprire che nonostante sia dotata di un corpo strutturato in esso emerga una persistenza fruttata e gioiosa. A tavola si accompagna molto bene sia con i cibi elaborati come gli spiedini con cappesante e pancetta, sia con quelli pi¬®¬ī semplici come il fritto di carni bianche d¬°¬Įagnello o di coniglio.

Saint Hubert Premier Grand Cru, ¬®¬® una birra elegante, dal color rame antico a rifermentazione naturale in bottiglia, dotata di un perlage impalpabile. Dopo aver stappato la bottiglia e versato il prodotto in un bel bicchiere a tulipano con molta crema, al naso emergono subito i sentori del lievito fresco e dei frutti tropicali. E¬°¬Į perfetta non solo per essere bevuta da sola, ma anche per accompagnare i primi piatti a base di pesce ad esempio dei tagliolini di pasta fresca con la bottarga e il limone o dei risotti ai frutti di mare. Per i pi¬®¬ī golosi si consiglia di assaporarla insieme a delle praline di cioccolato al latte o dei dessert caramellati.

Ancora informazioni sulle birre

H¦· e H¦· Cuv¨¦e (The Original Super Beers)

The Original H¬¶¬∑ e H¬¶¬∑ Cuv¬®¬¶e sono birre vive di puro malto d¬°¬Įorzo, prodotte artigianalmente con la metodologia Champenois, secondo un¬°¬Įantica ricetta, a rifermentazione in bottiglia. Entrambe straordinarie, sono il risultato del nostro lungo processo di ricerca, esperienza e passione per le birre d¬°¬Įalta qualit¬®¬§, al fine di creare due prodotti speciali che soddisfino i desideri degli amanti della buona tavola, accompagnando molteplici piatti culinari, sia come abbinamento sia come ingrediente per la realizzazione delle pietanze. Ciascuna bottiglia di The Original H¬¶¬∑ e H¬¶¬∑ Cuv¬®¬¶e ¬®¬® unica poich¬®¬¶, contendendo lievito vivo e rifermentando naturalmente, ha un¬°¬Įevoluzione nel tempo di sapori e profumi ineguagliabili.

CHE COSA LE ACCOMUNA:

Metodologia: Champenois
Stile: extra strong, doppio malto, con lieviti vivi selezionati
Fermentazione: alta a rifermentazione naturale in bottiglia
Aspetto: la crema a grana molto fine ¨¨ compatta e cremosa
Corpo: equilibrato, ben strutturato, pieno ed armonioso
Caratteristiche: birre artigianali, non pastorizzate, senza conservanti
Gradazione: 11% Vol.

CHE COSA LE DIFFERENZIA:

The Original H¦·

Colore: giallo oro vivo
Profumi: lievito fresco, crosta di pane, foglia di pomodoro, essenze marine.
Sapori: malto, luppolo in fiore, note d¬°¬Įananas e d¬°¬Įalbicocca, erbe d¬°¬Įalpeggio
e lievi toni di dattero e sherry, un¬°¬Įevoluzione di sentori che rimangono
intensi, piacevoli e prolungati nel palato.
Abbinamenti: pesce crudo, crostacei, carni rosse e bianche, carciofi crudi,
formaggi stagionati, orzo e riso, una birra da tutto pasto.
Marchio: raffigura la divinit¨¤ egiziana H¦·, protettrice della gioia, della festa,
della convivialit¨¤.
Formati: 37,5 cl – 75 cl – magnum lt 1,5 – jeroboam 3 litri

H¦· Cuv¨¦e

Colore: oro ramato
Profumi: vaniglia, caramello, toni tostati, liquirizia, prugna
matura e legno di rovere.
Sapori: castagna arrostita, banana matura, uva passita, dattero,
sensazione d¬°¬Įevaporazione del rum e leggeri toni di ginepro,
retrogusto di caff¨¨ torrefatto, con una ricchezza retro olfattiva ampia,
e una persistenza al palato molto lunga.
Abbinamenti: pesci e salumi affumicati, formaggi erborinati,
selvaggina, brasati, dessert secchi o pasta di mandorle,
cioccolato fondente.
Marchio: rappresenta le divinit¨¤ egizie Iside ed Osiride che brindano
al buon proseguimento della gioia e della convivialit¨¤ nel 3¡ã millennio.
Formati: cl 75

CONSIGLI PER UNA CORRETTA DEGUSTAZIONE

Se desiderate compiere un percorso degustativo vi suggeriamo di assaporare prima The Original H¦· Super Beer poi H¦· Cuv¨¦e. Raffreddare le bottiglie di The Original H¦· e H¦· Cuv¨¦e in frigorifero, in posizione verticale, o in un secchiello con acqua e ghiaccio, finch¨¦ raggiungono la temperatura di 8¡ã C. Utilizzare bicchieri a calice ampi e perfettamente puliti.

VERSARE CORRETTAMENTE LA BIRRA

Mantenere i bicchieri in posizione dritta, impugnare la bottiglia sul fondo e versare il prodotto creando uno strato di schiuma pari a quello della birra liquida. Per scoprire ad ogni sorso dei sapori e dei profumi diversi, ¬®¬® bene non riempire mai completamente i bicchieri, ma versare pi¬®¬ī volte la birra in piccole quantit¬®¬§, in modo che sprigioni tutti i suoi aromi e che la schiuma sia sempre cremosa. Dopo aver versato il prodotto si consiglia di collocare la bottiglia nel secchiello di acqua e ghiaccio per mantenere la temperatura costante.

OSSERVARE

L’occhio influisce molto sulla percezione sensoriale, perci¬®¬į ¬®¬® importante portare il bicchiere verso lo sguardo per cogliere il colore della birra e la persistenza della schiuma.

PERCEPIRE GLI AROMI

Il pi¬®¬ī importante passo per gustare la birra ¬®¬® percepirne i profumi: occorre far ruotare il bicchiere per sprigionarli, avvicinare quindi il naso e lasciarsi inebriare dagli aromi che emergono.

DEGUSTARE

Bere a sorsi, lasciar fluire la birra sulla lingua e sul palato per percepirne a pieno i sapori. Ripetete pi¬®¬ī volte per riuscire a cogliere ad ogni assaggio i gusti che la birra rilascia.

Per qualsiasi delucidazione sulle sue birre la Zago offre un servizio di informazioni alla clientela sia via internet attraverso il suo sito: www.zago.it, sia contattando direttamente via telefono o fax l¬°¬Įufficio commerciale interno (0434/621583 ¬®C 0434/610222).

I clienti potranno cos¬®¬¨ conoscere gli eventi a cui l¬°¬Įazienda partecipa, dove e quando si tengono le serate di degustazione e il loro tema, nonch¬®¬¶ ottenere le ricette per preparare alcune pietanze prelibate con la loro gamma completa di birre o scoprire gli abbinamenti culinari ideali per degustare al meglio i loro prodotti. Il desiderio della Zago ¬®¬® dunque quello di coinvolgerVi nella loro autentica passione per la birra ¬°¬įviva¬°¬Ī artigianale.

ZAGO s.r.l.
Via Einaudi, 18
33080 PRATA DI PORDENONE ¨C ITALY
Tel. 0039 0434 621583
Fax 0039 0434 610222
e-mail: zago@zago.it

A cura di Rocco Lettieri