Lucca presenta un'idea del MAESTROD'OLIO Fausto Borella

LUCCA SI TINGE DI VERDE CON L’OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA NUOVO

Dal 15 al 17 febbraio 2013 la mostra mercato di 50 aziende italiane di grande qualità.

Ideato e curato dal “Maestrod’olio” Fausto Borella.

Mostra e vendita degli oli novelli in degustazione, presentazione di libri, incontri. Dimostrazioni di cuochi, pasticceri, nutrizionisti. Le Corone 2013, riconoscimenti nel nome di Veronelli, il libro Terre d’olio e una tavola rotonda dedicata al mercato dell’olio di qualità. Aperto a esperti, appassionati, neofiti ma anche ai bambini. Extra Lucca, la mostra mercato dedicata agli oli d’oliva extravergini nuovi provenienti da tutta Italia e selezionati da Fausto Borella, noto come “Maestrod’olio”, porta la cultura dell’alimento centrale della dieta mediterranea a Lucca dal 15 al 17 febbraio. La città murata diventa per tre giorni la capitale dell’olio d’oliva di qualità italiano.

La prima edizione di Extra Lucca, patrocinata dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, avrà come cuore Villa Bottini e si snoderà fra i ristoranti e i negozi del nucleo storico cittadino per concludersi all'Auditorium di San Romano.  “Ho ideato Extra Lucca – afferma Fausto Borella – per far conoscere i volti dei produttori che creano oli unici, di una purezza infinita. Desideravo che fosse possibile ascoltare le loro parole, le loro opinioni, i loro dialetti, oltre che assaggiare i loro oli. Ho voluto farlo nel momento dell’anno in cui gli oli nuovi sono disponibili sul mercato”. L'evento permetterà dunque l'incontro con la storia, con il bello oltre che con il gusto. E Lucca è lo scenario ideale perché questo si realizzi.

LA MOSTRA MERCATO

Nelle sale affrescate della cinquecentesca Villa Bottini, si potranno scoprire e degustare i migliori oli “verdi”, ovvero appena franti, del nostro Bel Paese, provenienti da Abruzzo, Calabria, Campania, Friuli, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, Veneto accanto a una vasta selezione dai diversi territori dell’olio toscani. Gli oli degustati insieme a prodotti a base di olio, dalle verdure ai cioccolatini, ai prodotti di bellezza, saranno in vendita in un vero e proprio negozio allestito per l’occasione.

LA GRANDE CUCINA

Accanto alle degustazioni dei prodotti tipici della Garfagnana, farro, manzo di pozza, pecorino al farro, pane di patate (presidio Slow Food), offerti dal Consorzio Produttori Farro della Garfagnana IGP, alcuni cuochi toscani, o che hanno scelto la Toscana come terra d’elezione, esalteranno l’alimento olio d’oliva cucinando piatti che lo vedono protagonista: Luca Lacalamita, dal 2011 chef pâtissier all’Enoteca Pinchiorri di Firenze; Marco Stabile che ha portato una nuova stella a Firenze con il suo Ora d’Aria, Deborah Corsi che prende ispirazione dal mare e dall’entroterra di San Vincenzo per interpretare i suoi piatti, Cristiano Tomei che ha da poco trasferito il suo ristorante l’Imbuto all’interno del Museo di Arte Contemporanea Lu.C.C.A. Sarà possibile approfittare della sapienza di Luciano Zazzeri, che preparerà un piatto esaltando contemporaneamente le proprietà dell’olio e del pesce. Li affiancheranno e presenteranno giornalisti, sportivi e persone dello spettacolo, tutti accomunati dall’amore per questa grande risorsa della tavola mediterranea.

IL SAPERE

Sara Farnetti, esperta di Nutrizione funzionale, interviene su Olio e Salute sfatando luoghi comuni e fornendo indicazioni essenziali sull’alimento olio d’oliva extravergine.

Domenico D’Affronto, maître chocolatier della Conca d’oro di Venturina (Li) propone l’abbinamento del cacao con tre oli extravergini di territori specifici.

Daniele Cernilli, conduce la degustazione dei vini indimenticabili di cantine storiche che con la stessa sapienza stanno producendo grandi oli. I divulgatori Beppe Bigazzi, Giuseppe Calabrese, Luigi Caricato, Luisanna Messeri, Paolo Pellegrini, Maurizio Pescari, Stefania Vinciguerra e i due volti della trasmissione televisiva L’eredità, Ludovica Caramis e Roberta Morise, affiancheranno e arricchiranno gli interventi dei cuochi.

La testimonianza su Veronelli, maestro indiscusso di Fausto Borella, ideatore di Extra Lucca, e paladino della cultura dell’olio d’oliva in Italia, è affidata a Gian Arturo Rota e Nichi Stefi, autori del libro fresco di stampa Luigi Veronelli: La vita è troppo corta per bere vini cattivi.

DOMENICA 17 FEBBRAIO

Domenica 17 febbraio, la manifestazione si sposta nell’Auditorium di San Romano per la premiazione dei migliori oli d’Italia 2013, il Riconoscimento Luigi Veronelli e la presentazione del libro guida Terre d’olio edito da Cinquesensi Editore. Nel pomeriggio, la tavola rotonda E.V.O. strumenti per nuovi mercati, presentata dal conduttore televisivo Claudio Sottili, concluderà la prima edizione di Extra Lucca.

Il programma completo al link: http://www.extralucca.it/ITA/programma.php

QUANDO:

venerdì 15 e sabato 16 febbraio 2013 – dalle 11 alle 19
domenica 17 febbraio 2013 – dalle 11 alle 17

DOVE: a Lucca

Venerdì 15 e sabato 16 a Villa Bottini, Via Elisa, 9

Domenica 17 nell’Auditorium San Romano, Piazza San Romano

INFO: www.extralucca.it

Accademia Maestrod’olio – Corso Garibaldi 52, Lucca

Tel: 0583 495164

Email: segreteria@extralucca.it 


IL LIBRO: TERRE D’OLIO,

a cura di Fausto Borella

TERRE D’OLIO è il libro di cultura territoriale firmato da Fausto Borella che ha come protagonista l’Olio Extravergine d’Oliva e come coprotagonisti i tanti territori del nostro Bel Paese. Partendo da un’attenta valutazione organolettica degli oli da lui selezionati, infatti, l’autore, racconterà anche i valori artistici e enogastronomici dei territori in cui le aziende svolgono la loro appassionata attività. Un taglio diverso, dunque, da quello di una guida tradizionale, che si propone nella doppia natura di un libro di viaggio e di una guida tecnica sulla più forte identità gastronomica italiana: l’Olio Extravergine d’Oliva .

Con questa nuova idea editoriale gli oltre 100 produttori selezionati potranno far conoscere al lettore, al visitatore, all'ospite, il proprio prodotto comunicando, nello stesso tempo l’humus culturale, i contenuti artistici ed enogastronomici delle proprie Terre.

Il volume pubblicato da Cinquesensi Editore in due edizioni distinte (italiano e inglese)  avrà una foliazione di 216 pagine e un prezzo di copertina di 16 euro. Sarà presentato in anteprima il 17 febbraio all’Auditorium di San Romano in Lucca e successivamente in altre città italiane. Sarà distribuito nelle principali librerie tradizionali e in quelle on line (amazon.it/com, Feltrinelli.it, ibs.it, inmondadori.it).

 

CINQUESENSI EDITORE

Piazza del Palazzo Dipinto, 2 – 55100 Lucca

Tel. 0583.316509

info@cinquesensi.it  

www.editore.cinquesensi.it

 

MAESTROD’OLIO

Corso Garibaldi, 52 – 55100 Lucca

Tel. 0583.495164

info@faustoborella.it

www.maestrodolio.it

 

a cura di Rocco Lettieri x Simpatico web