Vi.Te – Vignaioli e Territori al prossimo Vinitaly di Verona


Vi.Te – Vignaioli e Territori a Vinitaly 2018 con ViViT

 

ViVit, che sta per Vigne Vignaioli Terroir, è il salone dei vignaioli naturali del Vinitaly. È stato pensato, voluto e creato dall’associazione Vi.Te – vignaioli e territori. Nel 2012 un gruppo di dodici vignaioli naturali provenienti da Renaissance des appellations, VinNatur, Viniveri e indipendenti, decise che era giunto il momento di interrompere l’autoreferenzialità del mondo della produzione “naturale” e portarlo all’interno del Vinitaly, per presentarlo e promuoverlo all’universo che questo rappresentava.

Rappresentava, appunto, perché è bastato poco per far crescere rapidamente il gruppo di Vi.Te e, attraverso la creazione del ViViT, contagiare con vini ed entusiasmo tutto il mondo vitivinicolo italiano: un altro modo di vivere l’agricoltura e il vino era possibile. I vini dei vignaioli di Vi.Te, anno dopo anno si sono affermati come la dimostrazione concreta, seria e onesta, che viticoltura ed enologia pulite, rispettose delle tradizioni, della salute e del mondo nel quale viviamo, possono far nascere vini contemporanei, buoni e riconoscibili.



Vi.Te, che riunisce tanti fra i migliori vignaioli naturali italiani, con ViViT ha aperto la via al VinitalyBio e a seguire alla FIVI, che dopo qualche anno sono arrivati al Vinitaly, posizionandosi nello stesso padiglione.
Vi.Te e ViViT sono stati uno stimolo a cambiare rotta anche per le grandi industrie del vino italiano, che hanno iniziato a sviluppare protocolli di produzione più sostenibili rispetto al passato, con diserbanti ed altri inquinanti usati con più attenzione e cognizione. Un grande successo per i vignaioli, ma non solo, poiché il loro modo di lavorare è una scelta di vita, ma se in qualche modo influenza anche le decisioni della produzione industriale, con una conseguente riduzione dell’inquinamento, ne beneficiamo tutti.



Si fatica a trovare comunicati o interviste a Presidenti e Segretari di Vi.Te, per una scelta precisa che privilegia la coralità all’interno dell’associazione. Niente leader quindi, ma solo volontari che a turno lavorano assieme per portare avanti le decisioni che di volta in volta vengono ragionate, discusse e approvate dall’Assemblea di tutti i soci. Una ricchezza che si ritrova nella grande varietà di storie e idee, mani e territori, che nella loro individualità e autenticità compongono uno splendido mosaico, vivo e pulsante come la terra con cui i vignaioli dialogano ogni giorno. Il compito principale di Vi.Te oggi è quello di affermare questo valore e proseguire nel percorso di sviluppo e promozione della conoscenza e della cultura che si genera nel personale rapporto con la terra e il vino. Diversità, consapevolezza e presenza: ecco cos’è il vignaiolo naturale.



Ogni anno tutto questo viene celebrato all’interno di Vinitaly nel ViViT, che contribuisce alla crescita del movimento dei vignaioli, trasmettendo una visione dell’operato agricolo legata alla molteplicità e alla creatività: “accompagnare una vigna e custodire il proprio vino“. Giunto ormai alla sua sesta edizione, ViViT si è affermato come il luogo d’incontro di chi ama il vino, lo produce, lo beve, lo vende, ne parla e se ne appassiona. I produttori presenti a ViViT, nel padiglione 8 di Vinitaly, dal 15 al 18 aprile 2018, saranno 112, oltre a tre interessanti distribuzioni. 


Per saperne di più su Vi.Te – Vignaioli e Territori: 

http://www.vignaiolieterritori.it/

Per scoprire gli eventi del Vinitaly 2018: 

http://www.vinitaly.com/it/eventi2018/calendario/?d=2018-04-15


A seguire l'elenco delle aziende presenti a ViViT 2018, con indicazione della relativa postazione:

1 TENUTA DI VALGIANO
2 SALVETTA + GIANFRANCO DAINO
3 SAN VALENTINO + STEFANIA PEPE
4 FATTORIA POGGERINO
5 PARASCHOS
5 CAMERLENGO
6 MENTI
7 TENUTA LENZINI
8 COLLEBELLO
9 LE CINCIOLE
10 SARFATI **distribuzione**
11 CASTEL NOARNA
12 FEUDO DEI GELSI + AL DI LA' DEL FIUME
13 DIVELLA + FRANCESCO GUCCIONE
14 COS
15 OTTOMANI
16 BONAVITA + SAN FEREOLO
17 CASE CORINI + FATTORIA LA MALIOSA
18 FATTORIA SAN LORENZO + CASCINA ROCCALINI
19 DAMIANO CIOLLI + OCCHIPINTI ANDREA
20 PODERE SANTA FELICITA + AMERIGHI STEFANO
21 VINO DI ANNA + WEINGUT PLODER–ROSENBERG
22 CA' OROLOGIO + MARCO SARA
23 TENUTA DI POGGIO + 1701
24-31 VITEVINI **distribuzione**
25 FATTORIA SARDI GIUSTINIANI
26 CASTELLO DI STEFANAGO + FATTORIA CASTELLINA
27 LA GINESTRA + LE BARBATERRE
28 BARRACO + PUNTA DELL'UFALA DI PAOLA LANTIERI
29 I CACCIAGALLI
30 ANTICO PODERE CASANOVA
32 PAOLO MARCHIONNI A VIGLIANO + MONTE DI GRAZIA
33 FATTORIA KAPPA + COSTA GRAIA
34 TAVERNA PANE E VINO + CARLO TANGANELLI
35 PODERE FONTESECCA + FATTORIA MANI DI LUNA
36 PRINCIPIANO FERDINANDO
37 MONTE DALL'ORA + VILLA CALICANTUS
38 POGGIO TREVVALLE + CASAVECCHIA ALLA PIAZZA DI BUONDONNO GABRIELE
39 AMPELEIA
40 TENUTA DALLE ORE + STORCHI
41 MONTESECONDO
42 MONTE DEI ROARI
43 CASTELDELPIANO + RAINA
44 FRASCOLE + PODERE DELLA CIVETTAJA
45 ARIANNA OCCHIPINTI
46 LA STOPPA
47 AURORA + LA DISTESA
48 CORTE SANT'ALDA
49 IL PARADISO DI MANFREDI
50 FORADORI
51 CASCINA BOCCACCIO + CANTINA MORONE
52 L'ARCHETIPO
53 VILLA VENTI
54 RADIKON
55 TENUTE DETTORI
56 PODERE CONCORI + FABBRICA DI SAN MARTINO
57 NUSSERHOF-MAYR HEINRICH + SANTA CATERINA
58 CALAFATA + FATTORIA DI BACCHERETO
59 DOS TIERRAS + ALDO VIOLA
60 CAMPINUOVI + PATERNA
61 MOVIA
62 ZELIGE CARAVENT + CASCINA CORTE
63 CAIAROSSA
64 MARIA ERNESTA BERUCCI + PALAZZO TRONCONI
65 ANSITZ DORNACH-PATRICK UCCELLI + ENRICO TOGNI REBAIOLI
66 VALCERASA-ALICE BONACCORSI + TENUTA GRILLO
67 PODERE SALICUTTI
68 CASA DI BAAL
69 PODERE VAL DELLE CORTI
70 FONGOLI + DALLE NOSTRE MANI
71 EMIDIO PEPE
72 BRESSAN NEREO
73 PORTA DEL VENTO
74 LE DUE TERRE + IULI FABRIZIO
75 MARABINO
76 CROCI + CERVINI ANDREA
77-80 LES CAVES DE PYRENE **distribuzione**


A cura di Rocco Lettieri