Cena con fattura d’amore di Carol Agostini

Cena con fattura d’amore

Qualche mese fa è stato pubblicato il primo libro di Carol Agostini, “Cena con fattura d’amore”. L’autrice ci ha coinvolti raccontandoci il suo libro: “L’amore e la passione travolgono il cuore e la mente e questa è una storia di sensi. Cornelia è alla ricerca dell’amore, ma soltanto dopo un intenso percorso di confronto e di crescita riuscirà a esprimere la propria personalità anche attraverso ricette e piatti speciali che accendono la passione. Due uomini entrano nella sua vita, quale sceglierà? Riuscirà poi a conquistarlo seducendolo con la sua cucina? L’intreccio tra cibo e passione è per lei fondamentale, ma è anche una fonte di energia vitale e di comunicazione con il prossimo. Infine, le venti semplici ricette proposte in coda al libro serviranno da guida per accendere i sensi e per aprire nuovi orizzonti nel mondo della seduzione.

Questa è la trama che racconta la storia, ma è una storia che racchiuse in forma romanzata la Gastronomia sensoriale, quella dottrina nata molti secoli fa ad opera dei nostri avi, che ha un ruolo molto importante ma spesso non ci facciamo caso, quanto un percorso di crescita introspettiva, dove il rapporto con noi stessi, anima e consapevolezza sono fonte di energia come il cibo e vino, come l’accettazione e l’amore. Se iniziate a farci caso molti piatti particolarmente elaborati, con ingredienti selezionati creano sensazione di benessere nell’immediato, basta solo guardarli per sentire vibrazioni positive.

Il potere di stimolare ogni nostro senso e sensazione derivante dal cibo e vino diventa molte volte la soluzione a problemi di carattere amoroso, senza rendercene conto a tavola consumando un determinato cibo rispetto ad un altro, la nostra apertura e predisposizione di accoglienza verso i problemi e verso l’altra persona sfumano in gesti più naturali e meno arrabbiati. Ci sono appunto alimenti che suscitano in noi sentimenti di dolcezza, di tenerezza, di pace, attraverso la produzione di “sostanze amiche” portandoci alla capacità di guardare la persona davanti a noi senza provare odio.

Ecco perché viene definita gastronomia sensoriale, dove la pace dei sensi è uguale alla pace delle emozioni. In questa pratica si usa maggiormente la frutta, gli ortaggi, le radici, la cioccolata, i prodotti ittici tendenzialmente crudi, le spezie, tutto in piccole porzioni o mono. Anche prodotti lattiero-caseari vanno spesso di pari passo con gli altri i quali: yogurt, ricotta, prodotti acidi del latte (kefir), formaggi poco elaborati che vengono serviti senza alcuna lavorazione, invece freschi o “molli” solo se elaborati.

L’alimentazione maschile e ben diversa in questi casi da quella femminile, gli uomini in questa pratica associano la loro carica sensoriale alle vitamine, collegamento diretto alle ghiandole riproduttive, alla vitamina e contenuta nell’uovo e nella carota che li fa sentire sicuri di sé stessi, più attraenti e seducenti; il segreto sta nel non fare mancare la componente vitaminica negli alimenti, specialmente quelle derivanti dalla carne, dai prodotti del mare, dai farinacei, dai lievitati e dalla presenza di amidi, come le patate.

La cucina sensoriale è inoltre composta da una piccola quantità di proteine, di grassi, di carboidrati. Associazioni visive, collegamenti sensoriali, gesti e movenze, le giuste ricette e l’ambiente confortevole aprono il paradiso dell’anima attraverso le vibrazioni dei sensi. L’ uso di spezie e di condimenti degli alimenti hanno funzioni fondamentali per vari aspetti: pepe, peperoncino, origano, basilico, spezie dolci come la noce moscata, la cannella e per finire lo zenzero, aceto di mela, olio di oliva, aceto balsamico, limone e agrumi in generale, facilitano la digestione, portando l’equilibrio della propria salivazione, che rende ogni morso invitante ed accogliente, mentre i nostri sensi godono di ogni beneficio fisico/emotivo. Organizzare una cena con tutti i crismi giusti offre a noi stessi la piena soddisfazione, la concreta accettazione e la profonda consapevolezza di un Karma che aspetta solo di essere alimentato”.

Cosa troverete in questo libro?

20 Ricette per sedurre con il cibo e i cinque sensi per una perfetta serata romantica che con garbo ricalcano le fasi di un rapporto e rispecchiano il grado di confidenza col proprio partner, un libro laboratorio creativo che, attraverso la ricerca e la sperimentazione del gusto, sconfina in altri campi per trarne ispirazione e farli interagire. Stuzzicando gola, lussuria e cervello, si muove parallelamente su due binari, da un lato quello creativo e ludico, dall’altro quello critico di scelta e riscoperta di prodotti e valori. Per nulla osceno sino alla fine lettura.  Manca, credo, un pizzico di umor sexi che ti aspetti di trovare che invece non troverai sino all’ultima pagina.

Ultima di Coperina

Copertina di Alberto Stefani

Illustrazioni in bianco e nero di Cinzia Zonta

Costo del libro: 15 Euro

Editore: www.roncaeditore.it

Note al libro di: Mario Cucci; Tano Simonato; Massimiliano Giannocco e di Carla Latini che così chiude il suo intervento…. La seduzione è un’arte antica che non si improvvisa. E poi ci si diverte!

Chi è Carol Agostini  (Biografia)

Sommelier, commissario enologico internazionale, cuoca e creativa partita dall’Accademia del Gusto e divenuta, successivamente, Chocolate Tester. Ama ricercare, analizzare e abbinare ingredienti, tecnica e vini ai suoi piatti, là dove tutto diventa colore, equilibrio e consistenze. Qualificata come Maestro Sun, insegna e organizza corsi di cucina asiatica. Conduce presso alcuni canali web radio una serie di trasmissioni basate sul format ”Il viaggio degli Umami”. Inoltre, conduce una rubrica dal nome “In viaggio con Carol” con la creazione di podcast enogastronomici, che raccontano realtà produttive e territori, attraverso visite e interviste con i produttori. Instancabile networker, è sempre alla ricerca di sinergie e opportunità per progetti che uniscono persone e professionisti vincenti. 

Prossima presentazione del libro:

12 Febbraio 2022: CASA DEL VINO DELLA VALLAGARINA (con Banchi di assaggio dei produttori della Vallagarina, con cena eseguita su alcune ricette del libro).

Trovate gli articoli di Carol Agostini su: https://www.vinup.it/

*******

Food&WineAngels: la marketing intelligence a servizio dell’enogastronomia

Prende il via il progetto “FoodandWineAngels”, unica agenzia in Italia in grado di applicare le più avanzate attività di marketing intelligence al settore dell’enogastronomia. Valutazioni tecniche accurate di prodotti agroalimentari ed enologici, indagini di mercato basate sui più avanzati concetti di marketing intelligence, servizi di comunicazioni alle imprese e supporto alla vendita a livello di territorio nazionale e internazionale, sono solo alcuni fra i molti servizi che il progetto FoodandWineAngels mette a disposizione del panorama enogastronomico italiano.

Sotto la direzione tecnica di Carol Agostini, uno staff di specialisti offre il proprio servizio garantendo analisi accurate di mercato, valutazioni organolettiche e degustative di prodotti del territorio, un supporto alle attività di marketing e di vendita in Italia e all’estero per cantine e produttori agricoli e servizi di comunicazione avanzata attraverso i canali tradizionali e digitali (giornalistici e social). Un’agenzia che prepara le basi per strategie commerciali avanzate e mirate, offrendo alle aziende-partner la soluzione dei numerosi problemi di vendita e di brand awareness che costituiscono oggi lo scoglio più arduo da superare nel settore enogastronomico. In un mondo complesso, fortemente concorrenziale, in cui la qualità e l’unicità dei prodotti deve essere evidenziata e portata alla luce nel modo più efficace, FoodandWineAngels si propone di diventare un punto di riferimento per produttori e distributori, un partner che consenta di massimizzare le vendite e la presenza sul mercato. Anche e soprattutto a quei produttori che ancora non dispongano di una visibilità accurata e di una presenza capillare sul mercato.

******

Agenzia di Carol Agostini

Contrada Brunelli n.1

36046 Lusiana-Conco (Vicenza)

Cell. +39 340 0861201

info@foodandwineangels.com

www.foodandwineangels.com

 

a cura di Rocco Lettieri