Centro Medico HUMANITAS di ROZZANO (Milano)

 

HUMANITAS di ROZZANO (Milano)

 

Humanitas, situato a¬†Rozzano, √® un¬†ospedale ad alta specializzazione¬†che offre una vasta gamma di servizi clinici. Oltre¬†50 specialit√† cliniche¬†e pi√Ļ di¬†700 medici¬†lavorano presso Humanitas.¬†Tra i centri specializzati vi sono quelli per la cura dei tumori, delle malattie cardiovascolari, neurologiche ed ortopediche, oltre a un Centro Oculistico e a un Fertility Center2.

Humanitas è anche un centro di ricerca e sede di insegnamento universitario. Oltre 400 ricercatori provenienti da 16 Paesi di 4 continenti lavorano presso il Centro di Ricerca e Didattica Universitaria, utilizzando tecnologie d’avanguardia come il microscopio a due fotoni.

Humanitas si impegna per la qualità della cura e dell’assistenza, favorendo un miglioramento continuo a beneficio dei pazienti. L’obiettivo è bilanciare efficacia clinica, esperienza del paziente e sostenibilità.

Hunimed è l’università collegata a Humanitas, preparando gli studenti alla carriera nella clinica e nella ricerca, sia in Italia che all’estero.

Ecco alcune informazioni chiave su Humanitas:

2.3 milioni di visite

56.000 pazienti nel Pronto Soccorso

3.000 dipendenti

45.000 pazienti ricoverati

800 medici

¬į¬į¬į¬į¬į¬į¬į¬į

Humanitas al quarto posto della classifica italiana

√ą stata pubblicata per il terzo anno la classifica¬†World‚Äôs Best Hospital 2021¬†di¬†Newsweek, storico magazine statunitense, in collaborazione con¬†Statista Inc. Sono 108 gli ospedali italiani tra i migliori al mondo e¬†Humanitas √® al quarto posto della classifica italiana. Dei primi 14 posti, 9 sono lombardi: ‚ÄúUn motivo di orgoglio che conferma che la sanit√† lombarda √® sempre una sanit√† di eccellenza, punto di riferimento non solo sul territorio regionale, ma in tutta Italia. Specie dopo un‚Äôannata come quella passata che ci ha segnato profondamente, si tratta di risultati che ci danno orgoglio e speranza per il presente e per il futuro. E a fronte di questa indagine cos√¨ lusinghiera verso le nostre strutture non posso che ringraziare tutte le persone che ogni giorno si adoperano per offrire cure che mettano al centro la persona‚ÄĚ, il commento della vicepresidente e assessora al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti.

Le prime 10 strutture in classifica

  1. Policlinico Universitario A. Gemelli, 93.27% Roma
  2. Policlinico Sant’Orsola-Malpighi, 89.66% Bologna
  3. Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, 89.03% Milano
  4. Istituto Clinico Humanitas, 88.55% Rozzano
  5. Ospedale San Raffaele ‚Äď Gruppo San Donato, 87.19% Milano
  6. IRCCS Arcispedale Santa Maria Nuova, 82.86% Reggio Nell’Emilia
  7. Azienda Ospedaliera di Padova, 82.01% Padova
  8. Ospedale Papa Giovanni XXIII, 80.55% Bergamo
  9. Ospedale Policlinico San Matteo, 80.45% Pavia
  10. Ospedale Borgo Trento, 80.12% Verona

Ospedali: solo 5 italiani nei primi 100 del mondo.

Tra questi l’Humanitas all’89esimo posto

Solo cinque ospedali italiani sono riusciti a entrare nella top 100 mondiale del World’s best hospitals 2023, la classifica dei migliori nosocomi del mondo stilata da un board di esperti internazionali e pubblicata da Newsweek. Nella lista dei migliori 250, gli ospedali del nostro Paese salgono a 13.

A fare la parte del leone nell’edizione di quest’anno dell’ormai tradizionale classifica (che ha esaminato oltre 2.300 ospedali di 28 nazioni scelte in base agli standard di vita, al numero di abitanti, al numero di ospedali, all’aspettativa di vita e alla disponibilità di dati) sono stati come sempre gli americani: tra le prime 10 posizioni ci sono quattro ospedali USA (Mayo Clinic, Cleveland Clinic, Massachussets general hospital, John Hopkins hospital), uno canadese (Toronto general), uno svedese (Karolinska), un tedesco (Charitè di Berlino), uno francese (Pitiè Salpetriere),  uno di Singapore (General hospital) e infine un altro USA (Ucla Health).

Il primo degli ospedali italiani in classifica, piazzatosi al 38¬į posto della classifica generale, √® ancora una volta il Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs di Roma, che per il terzo anno consecutivo guadagna la palma di ‚Äúmiglior ospedale d‚ÄôItalia‚ÄĚ. Lo seguono, nella top 100, il Niguarda di Milano (60¬į posto), il San Raffaele di Milano (64¬į), il Sant‚ÄôOrsola di Bologna (65¬į) e l‚ÄôHumanitas di Milano (89¬į).

*****

Ortopedia anca e chirurgia protesica Istituto Humanitas

Il reparto di Ortopedia dell’anca e Chirurgia protesica dell’Istituto Clinico Humanitas, situato in Via Manzoni 56 a Rozzano in provincia di Milano, ha come Responsabile il Dott. Guido Grappiolo. Il reparto tratta chirurgicamente la patologia degenerativa delle articolazioni, essenzialmente l’artrosi e, in modo minore, fratture, artriti e tumori, utilizzando vari tipi di protesi, sia cementate che non cementate. In Humanitas l’indicazione chirurgica della coxartrosi (la forma di artrosi a carico dell’anca) viene generalmente effettuata dopo aver eseguito una terapia conservativa di tipo farmacologico e fisioterapico, per ripristinare o mantenere la funzionalit√† dell’articolazione. Solitamente il paziente effettua in regime di pre-ricovero tutti gli esami necessari e un prelievo di sangue per un’eventuale autotrasfusione in sede operatoria.

Equipe medica: Dott. Carmine Fabio Bruno, Dott. Rocco Cannata, Dott. Antonello Della Rocca, Dott. Carlo Maria Favazzi, Dott. Davide Ferrentino, Dott. Francesco La Camera, Dott. Mattia Loppini, Dott. Giuseppe Mazziotta, Dott. Riccardo Ruggeri, Dott. Giuseppe Santoro, Dott. Francesco Traverso (responsabile Sezione Autonoma Fast Track del Ginocchio).

 

¬į¬į¬į¬į¬į¬į¬į¬į¬į¬į¬į¬į¬į¬į¬į¬į¬į¬į¬į

Campus Universitario di Humanitas

Il Campus Universitario di Humanitas a Rozzano, è un luogo di eccellenza per la formazione medica e la ricerca. Ecco alcuni dettagli interessanti.

Posizione e Dimensioni:

Il Campus si estende su un’area totale di circa 20.000 metri quadrati.

√ą adiacente all‚Äôospedale Humanitas¬†e immerso nel verde del¬†Parco Sud Milano1.

L’architettura del Campus, progettata dall’architetto Filippo Taidelli, coniuga avanguardia, bellezza e funzionalità.

Tecnologia e Didattica:

Le aule sono dotate di sistemi multimediali avanzati, schemi multimediali e collaborazione wireless. I docenti interagiscono con gli studenti attraverso lezioni in streaming, aule virtuali e laboratori virtuali.    La piattaforma digitale collegata al Campus tramite wi-fi migliora l’efficienza operativa e la sicurezza.

Residenza Studentesca Mario Luzzatto:

La residenza universitaria, aperta nel 2018, è dedicata a Mario Luzzatto, manager di fama internazionale, artista e filantropo.

Dispone di 240 posti letto, suddivisi in miniappartamenti, camere singole e doppie.

Gli studenti hanno accesso a spazi comuni come aule studio, aree sportive, terrazza, biblioteca e caffetteria.

Servizi Aggiuntivi:

 

Contatti: Informazioni e orari di Humanitas.

 Centralino sempre attivo e con orario invariato: tel: 02. 82.241

¬†Informazioni e Prenotazioni ‚Äď Servizio Sanitario Nazionale

da luned√¨ a venerd√¨,¬†9:00 ‚Äď 17:00¬†‚Äď Tel: 02 82.24.82.82

 Informazioni e Prenotazioni Pazienti Privati e Assicurati

da luned√¨ a venerd√¨,¬†8:00 ‚Äď 19:00¬† – sabato, 8:00 ‚Äď 13:00 ‚Äď tel: 02. 82.24.82.24

Linea telefonica
dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 12:00 Рtel: 02. 82.24.45.86

email: urp@humanitas.it

                                             

                                                                                  a cura di Rocco Lettieri