I 40 anni del Piccolo Lago di Mergozzo/Verbania

È QUI LA FESTA! i 40 anni del Piccolo Lago

FESTA delle FESTE SUMMER Edition 2014

Domenica 27 Luglio e Lunedì 28 Luglio 2014

Piccolo Lago – Lago di Mergozzo (VB)

Una vera FESTA delle FESTE per celebrare attraverso una due giorni straordinaria i 40 anni del ristorante Piccolo Lago di Verbania. Una due giorni di iniziative esclusive a tutto gusto, organizzate con i migliori partner dell’eccellenza enogastronomica nazionale e internazionale accompagnati dai principali brand esclusivi del bien vivre per un’ambientazione premium quality for a superior lifestyle. Partner esclusivo per l’accoglienza il Grand Hotel Dino di Baveno (VB) della storica famiglia Zacchera, leader nel comparto hotellerie nel suggestivo golfo delle Isole Borromeo. Nel classico stile “sfide mondiali”, due straordinarie cene di gala vedranno come protagonisti i “convocati” dello chef Marco Sacco. Per la formazione dell’ITALIA: Antonino Cannavacciuolo (Villa Crespi – Orta San Giulio), Pino Cuttaia (La Madia – Licata), Enrico “Chicco” Cerea (Da Vittorio – Brusaporto), Alessandro Gilmozzi (El Molin – Cavalese). Per il RESTO DEL MONDO: Michel Bras (Maison Bras – Francia), Pino Lavarra (Ristorante Iosca – Hong Kong), Vladimir Muhin (White Rabbit – Russia), Ana Ros (Hisa Franko – Slovenia), Sat Bains (Sat Bains – Inghilterra).

 

Un confronto tra sapori, filosofie e ricette, reso possibile grazie alla collaborazione di SELECTA, leader nella distribuzione di eccellenze gastronomiche, agli strumenti di lavoro LE CREUSET e alla componente beverage curata dalla MOON IMPORT, che accompagnerà le cene con una collezione di pregiatissimi Champagne. L’acqua sarà VALVERDE, mentre il pane a lievitazione naturale sarà prodotto da I PANI di Nicola Trentin. Torte celebrative dell’evento a cura di WPS World Pastry Stars con Igino Massari, maestro internazionale di pasticceria d’autore; seguite da un ottimo caffè LAVAZZA. Dopo cena apre sullo splendido giardino estivo bordo Lago la VG Premium Lounge, arredata da PROMEMORIA, con il BRANCA Open Bar e gli intriganti cocktail della Barlady Cinzia Ferro e del Bartender Geoffrey Canilao con la regia di Nicola Olianas.

Piccolo Lago Summer Village (dalle 11:00 alle 18:00): due giornate a tutto gusto e relax in riva al Lago, coccolati dai grandi produttori di vino selezionati dall’associazione IO BEVO COSÌ, nonché dalle ricercate birre artigianali TOCCALMATTO e dalle selezioni di ADOLFO RIZZARDELLI.


“Barbecue & Grill Revolution” con l’innovativo forno X-OVEN e la famosa cinta senese della Macelleria FRACASSI, la grande pizza italiana e le performances live (show cooking) nella postazione INKITCHEN, mentre nella mitica pentola gigante “Guendalina” la brigata preparerà la risonata con RISO BUONO LA MONDINA e la spaghettata del pastificio MANCINI. GOLDPLAST e PLASTPACK si occuperanno di tutto quello che serve per farvi degustare al meglio i prodotti. Intrattenimento per i più piccoli e animazione dedicata a cura OSTELLO di Verbania.

 

Sito Ufficiale Manifestazione:

www.festadellefeste.com

 

Orari e programma della due giorni “Gourmand & Lifestyle Events”:

 

Domenica 27 Luglio

11:00 – 18:00  Piccolo Lago Summer Village

Ticket ingresso: 45 € all inclusive

Dalle ore 19:00 Cena di Gala “Scende in campo… l’ITALIA” – p.p. 180€

 

Lunedì 28 Luglio

11:00-18:00  Piccolo Lago Summer Village

Ticket ingresso: 45 € all inclusive

Dalle ore 19:00 Cena di Gala “Scende in campo…il RESTO DEL MONDO” p.p. 180 €

Il costo riservato agli ospiti che prenoteranno entrambe le cene di gala

è di 150 € a persona per ciascuna serata.

 

Location:

Ristorante Piccolo Lago

Via Filippo Turati, 87

28924 Verbania (VB)

 

Prenotazioni e informazioni:

info@piccololago.it

Tel. +39. 0323 586792

Fax +39. 0323 586791

Hashtag: ufficiale manifestazione #FestadelleFeste #piccololago40

 

Contatti Organizzazione:

LUXURY Bureau Italia DPT.

Via Torino, 2

20123 Milano

Tel: +39 02 303124307

 

Claudio Sacco

claudio.sacco@luxurybureau.com

 

Nicola di Maso

nicola.dimaso@luxurybureau.com

+39. 348. 2911188

 

Gabriella Di Dio

gabriella.didio@luxurybureau.com

+39 347.6613194

 

Piccolo Lago Ufficio Stampa:

ICS x PICCOLO LAGO

Stefania Miglio

+39 0323 403588

+39 392 9859751

via S. Vittore, 5

28921 Verbania

piccololago@ics-comunicazione.it

www.ics-comunicazione.it

 

 

*****

 

X-OVEN

PARTNER DELLA FESTA PER I 40 ANNI DEL PICCOLO LAGO, VERBANIA

 

Il Gruppo X-Oven con il forno a brace X-Oven.3 Essential, partecipa come premium sponsor all’evento del 27 e 28 luglio per festeggiare il 40 Anniversario del Ristorante

Il Piccolo Lago e della prestigiosa carriera di Marco Sacco, chef pluristellato e patron.

 


Il forno a brace professionale X-Oven.3 Essential, rivoluziona il modo di cucinare alla griglia con l’innovativo brevetto di tre cassetti griglia estraibili che permette di cuocere alimenti diversi a temperature differenti. La facilità di controllo di cottura garantisce efficienza e sicurezza con risultati straordinari di creatività e gusto degli alimenti, che sigillati dall’alta temperatura mantengono succhi e proprietà organolettiche. Le caratteristiche uniche di X-Oven.3 Essential, sono riconosciute ed apprezzate da Chefs stellati e di rilievo che lo hanno scelto. Tra questi :

Fratelli Cerea, da Vittorio, Bergamo

Giancarlo Morelli, Phi Beach, Baja Sardinia

Roberto Magnani, La Kuccagna, Dovera Cremano

Michele Rosada, Arenile 58/11 Valentino, Lido di Venezia

Stefano Masanti, il Cantinone, Madesimo

Riccardo di Giacinto, All’Oro, Roma

Gabriele Milani, Vasco, Hong Kong

 

 

LA GRILL REVOLUTION DEL FORNO A BRACE X-OVEN.3 ESSENTIAL

CONQUISTA EXPO RIVA HOTEL 2014

UNA RIVOLUZIONE DI CREATIVITÀ’ E SAPORI

CON GLI CHEF FRANCESCO FICHERA, LORENZO COGO E MAX NOORZAI

 

La cucina primordiale di Francesco Fichera, chef di Street Heroes su Italia 1, quella sperimentale di Lorenzo Cogo, cuoco prodigio già stellato a 26 anni, e la cucina concreta di Max Noorzai, corporate chef di X-OVEN e super esperto di cotture alla griglia. Tre cuochi, tre stili e un unico forno a brace capace di esaltarli al massimo: X-OVEN.3, presentato nel modello ESSENTIAL per la prima volta dal Gruppo X-OVEN a Expo Riva Hotel, a Riva del Carda dal 26 al 29 gennaio scorso. Il rivoluzionario forno alla griglia professionale, ha spopolato fra il pubblico di questa importante fiera dell’hotellerie e della ristorazione. Un fitto programma di showcooking ha visto i tre chef dare il meglio della propria creatività e sfruttare al massimo le innovative griglie a cassetto di X-OVEN.3. Nel panorama dei forni a brace, X-OVEN.3 è il primo e l’unico dotato di tre cassetti griglia estraibili, coperti da brevetto internazionale e alternativi al vecchio portellone frontale. Le tre griglie permettono di cucinare piatti diversi in contemporanea a diverse temperature. La cottura non richiede condimenti e il calore delle braci “sigilla” l’alimento, mantenendone i succhi interni e le proprietà organolettiche. Con in più il vantaggio di lavorare molto più comodamente ad altissime temperature. Per controllare la cottura, infatti, basta estrarre i cassetti, evitando antieconomiche dispersioni di calore e senza rischi di folate o scottature.

 

Francesco Fichera, blogger e titolare del ristorante braceria Da Fichera, oltre che conduttore di Street Food Heroes, ha cucinato con X-OVEN.3 ESSENTIAL il BaccalApicio e il Maialino del primo contadino “Con i miei piatti amo narrare delle piccole storie. Nel BaccalApicio ho cotto il baccalà sotto la cenere, alla maniera del celebre gastronomo Apicio, utilizzando un pesce che lui ancora non conosceva, scoperto poi dai Portoghesi nei mari del Nord. Ho fatto poi una panatura in frumento croccante alle olive taggiasche e capperi di Salina, con patata alla brace mantecata e crema di cicoria ripassata alla romana. Tutto con X-OVEN.3 di cui ho apprezzato molto la duttilità”, dice Francesco Fichera che spiega anche il significato del Maialino del primo Contadino, delizioso costato di maiale laccato alla birra su letto di crema d’orzo all’aglio e cime di broccolo romanesco. “E’ un percorso gastronomico che racconta il passaggio dell’uomo dalla caccia all’agricoltura. Protagoniste le costolette di maiale, il primo animale d’allevamento, alla brace e laccate con fondo bruno alla birra. Base aromatica le erbe e piante spontanee, retaggio del raccoglitore. Chiude il cerchio il broccoletto, elemento base della dieta contadina, spadellato nel cassetto intermedio di X-OVEN.3”

 

Lorenzo Cogo ha utilizzato X-OVEN.3 ESSENTIAL per esaltare la particolarissima contaminazione fra ricerca, culture culinarie esotiche e sapori antichi che connota la sua cucina. Il più giovane chef stellato italiano, titolare del ristorante El Coq, ha ideato due piatti ricchi di influenze del Sol Levante: L’Anguilla alla brace con bernese alla camomilla e la Piuma di maiale iberico con rucola, scalogno e funghi shitake. “Per sgrassare l’anguilla ho usato una tecnica giapponese di più di mille anni fa, infilzandola con tanti aghi di metallo e lasciandola direttamente sulla brace. Nella Piuma mi sembrava interessante accostare i funghi shitake al gusto schietto e affumicato della carne”, racconta Lorenzo Cogo, che di X-OVEN.3 ha anche apprezzato molto le prestazioni ancora più evolute, rispetto al prototipo del forno, già in uso da tempo nella cucina di El Coq. “X-OVEN.3 è ancora più funzionale. Lo scarico dei fumi è molto rapido, e gli interni ceramizzati e il cortafuoco velocizzano la manutenzione e la pulizia”.

 

Max Noorzai, in qualità di corporate chef di X-OVEN ha evidenziato nei suoi piatti la rapidità e l’efficienza del nuovo forno. La sua cucina ingegnosa, fatta di sapori autentici si è espressa nel gustoso Baccalà in salsa verde di rucola e menta, pronto in soli tre minuti. E nello scenografico Cestino di pane con dadini di filetto e erudite di peperoni e zucchine. “X-OVEN.3 permette di organizzare tempi e modi di cottura, semplificando anche la preparazione dei piatti più particolari: ho preparato il cestino di pane sul cassetto più alto e lontano dalla fiamma. Nel frattempo i dadini di carne cuocevano su quello più basso, restando morbidi al punto giusto, mentre mi dedicavo alla preparazione delle verdure che ho aggiunto crude al piatto finito”, dice Max Noorzai che per accogliere il pubblico allo stand di X-OVEN.3 ha sfornato tutti i giorni una morbida e originale versione grigliata del naan, il tipico pane indiano.

 



Per ulteriori informazioni:

Giorgio Castriota

Cell: +39. 345 42.87.557

g.castriota@x-oven.com

 

Press: Paola Biassoni

Cell: +39. 347 52.28.51.21

p.biassoni@x-oven.com

 

Visitare il sito www.x-oven.com e la pagina FaceBook: Charcoal cuisine by X-oven

 

 

*****

 

Ristorante PICCOLO LAGO

 

Chi è MARCO SACCO


 

Marco Sacco nasce nel 1965 a Premosello Chiovenda (VB), un piccolo paese della Val d’Ossola in Piemonte. I suoi genitori, Gastone e Bruna, ristoratori da sempre, approdano nel 1974 al Piccolo Lago. Così, sin da bambino, Marco assapora il mestiere di cuoco, aiutando il padre in cucina. Nel 1991 Gastone viene a mancare e da allora, con il fratello Carlo e la madre, Marco prende le redini del Piccolo Lago determinato a portare avanti l’attività. Nel 2000 Marco viene scelto fra i finalisti, unico chef non stellato, al concorso Chef dell’anno che si svolge a Campione d’Italia distinguendosi per la novità e suggestione della proposta che lega tradizione e innovazione. Nel 2001, con il fratello Carlo, Marco è chiamato a svolgere il ruolo, inedito per lui, di ambasciatore di prodotti ossolani in California, comunicando la cultura gastronomica della Val d’Ossola attraverso corsi di cucina e altre iniziative di divulgazione. Nel 2005 Marco diventa uno dei fondatori del team Stelle del Piemonte, una squadra che riunisce tutti gli chef stellati della regione che, attraverso iniziative di promozione, hanno il compito di portare la cultura gastronomica piemontese nel mondo. Nel 2006 Marco, con il gruppo Stelle del Piemonte, partecipa a P Food & Wine durante le Olimpiadi invernali di Torino 2006.

 

CUCINA

La cucina del Piccolo Lago racchiude ed esprime i concetti moderni come il riutilizzo del calore disperso nella cucina stessa, e le tecniche affinate da Marco coprono l’intero spettro dalla cottura a legna all’induzione. Marco, cresciuto in un ristorante di matrice famigliare, è oggi considerato un maestro della cucina tradizionale utilizzando i molti e particolarissimi prodotti locali che, con genio ed estro, sa interpretare in modo straordinariamente innovativo.

 

RISTORANTE

Nel 1996 si decide la prima ristrutturazione importante del ristorante della seconda generazione della famiglia Sacco e non è solo un intervento sulla struttura, ma anche culturale: l’ambizione è quella di allargare gli orizzonti del Piccolo Lago, di andare avanti, di crescere. Così, nel 1999, un nuovo importante intervento architettonico sulla struttura ed un ulteriore salto di qualità. I fratelli Marco e Carlo Sacco stanno contribuendo a condurre la loro straordinaria regione in una nuova era della gastronomia dove, grazie a chef giovani e coraggiosi come Marco, il futuro è visto come sintesi tra passato e innovazione, frutto dell’analisi della storia e della cultura tradizionali oltre che integrazione con nuove tendenze e contaminazioni. Marco sa e dimostra che solo con una solida tradizione alle spalle si può pensare ad una evoluzione che abbia un intenso valore culturale. Il 2004 è l’anno di un importante riconoscimento per Marco ed il Piccolo Lago: gli viene attribuita la prima Stella Michelin. Nel 2007, un ulteriore riconoscimento gratifica il costante impegno, gli anni di continua ricerca e intenso lavoro: la seconda Stella Michelin.

 

Indirizzo: via Filippo Turati, 87 Verbania

Telefono: +39. 0323.586792 

Sito: www.piccololago.it
E-mail: info@piccololago.it

aperto la sera da martedì a domenica,

sabato e domenica anche a pranzo

 

 

Luxury Bureau

 

Luxury Bureau divisione “Events Management” è un brand costituito nel 2014 e originato dalle pressanti richieste del mercato raccolte dal gruppo di lavoro di Viaggiatore Gourmet alias Altissimoceto.it nel corso degli oltre 10 anni di attività sviluppata. Referente certificato negli ambiti gourmand & lifestyle con un know-how maturato negli ambienti del lusso e dell’eccellenza, si occupa della progettualità e della gestione di eventi privati e aziendali, anche nel ruolo di Concierge Travel & Hospitality Specialists distinguendosi nell’offerta attraverso un network di relazioni di assoluto privilegio e una propria collezione di destinazioni. Viaggiatore Gourmet è il portale leader di riferimento per gli addetti ai lavori e per gli appassionati di enogastronomia e accoglienza di eccellenza con reportage online sin dal 2006. Racconta il quotidiano dei suoi ricercatori e viaggiatori più attenti ed esigenti, attraverso un diario fotografico dettagliatissimo del panorama delle migliori eccellenze nazionali e internazionali. Attraverso i suoi servizi Media Partner distribuisce news e promuove quotidianamente eventi esclusivi attraverso la propria newsletter informativa settimanale e i suoi social network, che contano ben oltre 40.000 fans/followers.

 


 

 Servizio a cura di Rocco Lettieri