CONCOURS MONDIAL DE BRUXELLES 2020 a BRNO in Moravia

CONCOURS MONDIAL DE BRUXELLES 2020 a BRNO

SESSIONI DI DEGUSTAZIONE A SETTEMBRE 2020

COMUNICATO UFFICIALE

Dopo aver esaminato la situazione legata alla diffusione del Coronavirus in Europa e nel mondo, il Concours Mondial de Bruxelles ha deciso di rinviare la competizione per la seconda volta. Di conseguenza, e purch√© la situazione continui a evolversi positivamente, il Concours Mondial de Bruxelles si terr√† a Brno dal 4 al 6 settembre 2020. I risultati della competizione saranno pubblicati il ‚Äč‚Äč10 settembre.

Il Concours Mondial de Bruxelles vorrebbe inoltre esprimere il proprio sostegno ai produttori di tutto il mondo che affrontano la crisi del Coronavirus. Gli organizzatori del concorso faranno tutto ci√≤ che √® in loro potere per promuovere i vini premiati quest’anno e per consentire ai produttori premiati di trovare nuovi mercati.

Il comitato Concours Mondial desidera inoltre ringraziare tutti i produttori che si affidano alla sua organizzazione e per i numerosi segni di sostegno che hanno dimostrato.

Contatto: Thomas Costenoble (direttore)
thomas.costenoble@vinopres.com

27esima edizione del Concorso Mondiale di Bruxelles a BRNO

La Moravia del sud e pi√Ļ precisamente la citt√† di Brno nella Repubblica Ceca √® stata scelta per ospitare il prossimo Concorso mondiale di Bruxelles nel 2020. La data fissata √® dal 4 al 6 settembre prossimo. Fedele alla tradizione della competizione, il sindaco di Aigle, Fr√©d√©ric Borloz, a suo tempo, Maggio 2019, aveva consegnato solen¬≠nemente il bicchiere di vino del Concorso mondiale al Dr. Bohumil ҆imek, governatore della regione della Moravia meridionale.

Queste le sue parole: ‚ÄúCome amministratore fiduciario di Aigle e anche presidente della Federa¬≠zione svizzera dei viticoltori, sono stato doppiamente onorato e orgoglioso di ospitare a casa il Bru¬≠xelles World Contest. Nel vedere i volti applauditi nell‚Äôultimo giorno, penso che abbiamo raggiunto il nostro obiettivo di dimostrare la qualit√† dei nostri vini e della nostra Svizzera. Auguro ai miei colleghi di Brno il piacere di organizzare un evento prestigioso come il Concorso Mondiale di Bruxelles‚ÄĚ.

Per celebrare l‚Äôoccasione, la Repubblica ceca aveva invitato i membri della giuria del 26esimo Concorso a un pranzo tradizionale al Castello di Aigle, accompagnandolo con uno spettacolo di musica popolare della Moravia. Principalmente noti per le loro birre, molti, forse, non sanno che il vino nella Repubblica Ceca √® pi√Ļ vecchio del paese stesso. In realt√†, la viticoltura nella regione della Moravia meridionale risale ai tempi dell‚Äôimpero romano.

‚ÄúCon l‚Äôorganizzare ogni anno il concorso in un paese diverso, abbiamo un‚Äôopportunit√† unica per scoprire le gemme nascoste del mondo del vino e far brillare i riflettori sulle regioni del vino che molti ancora ignorano‚ÄĚ, afferm√≤ Baldwin Havaux, presidente del Concours Mondial de Bruxelles. La Repubblica Ceca ha partecipato alla competizione sin dal suo inizio nel 1994. Nel 2019, hanno gareggiato 142 vini cechi, oltre il 20% in pi√Ļ rispetto all‚Äôanno precedente. Thomas Costenoble, direttore del Concours Mondial de Bruxelles, sostiene la scelta della citt√† per le sue eccellenti strutture per la degustazione e l‚Äôalloggio situato nelle immediate vicinanze del centro, cos√¨ come la ricchezza dei vigneti circostanti.

‚ÄúBrno offre tutti i prerequisiti per una competizione di successo‚ÄĚ, concluse Thomas Costenoble. Il concorso mondiale di Bruxelles 2020 si terr√† presso il centro esposizioni di Brno, uno dei pi√Ļ grandi centri espositivi in Europa. Qui di seguito potete vedere il filmato degli incontri tenutosi ad Aigle:

https://www.facebook.com/Karin.Meriot/posts/10213581765594767

CONCORSO MONDIALE DI BRUXELLES

Un evento imperdibile per il mondo del vino. Il primo obiettivo del Concorso mondiale di Bruxelles √® offrire ai consumatori una garanzia nel distinguere vini di qualit√† impeccabile, veri piaceri del consumo e della degustazione da tutto il mondo e in tutte le fasce di prezzo. I ventisei anni di esperienza hanno permesso al Concorso di diventare un punto di riferimento nelle competizioni enologiche internazionali. Il Belgio pu√≤ essere orgogliosa di organizzare questa manifestazione, incontro unico nel suo genere che √® conosciuto e riconosciuto da professionisti e consumatori in tutto il mondo. Una competizione imparziale e rigorosa, che sceglie rigorosamente assaggiatori rinomati e riconosciuti per la loro competenza, da tutti gli Stati del mondo. Solitamente il panel di assaggiatori internazionali supera il numero di 300 provenienti da 50 nazionalit√†, una diversit√† che contribuisce all’unicit√† dell’evento e alla maggiore obiettivit√† dei risultati. Dal 2004, gli organizzatori collaborano con un team di ricercatori dell’Istituto Statistico dell’Universit√† Cattolica di Lovanio per l’elaborazione dei risultati e il monitoraggio del profilo di ciascun assaggiatore. L’Universit√† Cattolica di Lovanio era un’universit√† belga fondata nel 1834 a Mechelen dai vescovi del Belgio con il nome di Universit√† Cattolica di Mechelen. L’Universit√† l‚Äôanno dopo (1935) si √® trasferita a Lovanio prendendo il nome di Universit√† Cattolica di Lovanio. Nel 1968 l’ateneo √® stato diviso in due diverse istituzioni, dando vita alla Katholieke Universiteit Leuven, di lingua olandese (situata a Lovanio) e all’Universit√© Catholique de Louvain, di lingua francese(situata a Louvain-la-Neuve e a Bruxelles). Il ‚ÄúConcours Mondial de Bruxelles‚ÄĚ √® organizzato da Vinopres, un team multidisciplinare composto da esperti, enologi, giornalisti, responsabili della comunicazione, dedicato al mondo della vinificazione, che si impegna al massimo per garantire professionalit√†, indipendenza e affidabilit√† della concorrenza.

I vini della Repubblica Ceca, gemme nascoste della viticoltura europea.

La viticoltura nella Repubblica Ceca √® una delle pi√Ļ antiche d’Europa. La tradizione della coltivazione della vite risale a quasi 2000 anni fa. Nel Medioevo, i vini cechi potevano gi√† vantare una buona reputazione oltre i confini del paese. Nobili e borghesi di tutta Europa bevevano questi vini, anche la corte imperiale di Vienna era interessata. Sfortunatamente, all’inizio del XX¬į secolo, la fillossera (Viteus vitifolii) colp√¨ molte regioni vinicole europee e caus√≤ gravi danni al vigneto ceco. All’inizio del XX¬į secolo, l’area viticola in Moravia era scesa a soli 3.800 ettari di viti. L’attuale viticoltura nella Repubblica Ceca utilizza una tecnologia moderna e rispettosa dell’ambiente. I produttori si concentrano sulla produzione di vini di qualit√†, alcuni dei quali sono inoltre premiati da prestigiosi concorsi internazionali. L’espansione dell’enoturismo va di pari passo con lo sviluppo del vigneto.

Grape Varieties in the Czech Republic

Moravia del Sud

La stragrande maggioranza dei vigneti nella Repubblica Ceca si trova nella regione vinicola della Moravia (ben il 96%). Il restante 4% è in Boemia. Le condizioni climatiche sono simili a quelle di regioni come l’Alsazia (Francia), Weinviertel (Austria) o le migliori regioni vinicole della Germania. Oltre i due terzi della superficie totale dedicata alla vite sono coltivati a uva bianca. I vini bianchi della Moravia sono caratterizzati da una vasta gamma di aromi, vini ricchi di sapori e con molta freschezza. I vini rossi sono corposi e si distinguono per i toni fruttati, morbidi e vellutati. Nel 2018, i viticoltori cechi hanno vinto oltre 900 medaglie in concorsi enologici organizzati in tutto il mondo!

I vitigni principali della Repubblica Ceca

Nonostante le sue dimensioni e l’area relativamente piccola delle viti (circa 17.900 ha), la Repubblica Ceca ha pi√Ļ di 50 diversi vitigni. Le uve pi√Ļ coltivate sono Gr√ľner Veltliner, M√ľller Thurgovie, Riesling, Welschriesling, Saint Laurent e Blaufr√§nkisch. Ognuna di queste variet√† copre oltre 1.000 ettari, che rappresentano quasi la met√† della superficie totale del vigneto. Esistono anche diverse variet√† autoctone di nuova generazione, tra cui il Moscato Moravo, P√°lava, Andr√© e N√©ronet. Continua anche la creazione di nuovi vitigni, rivolti principalmente a quelli che resistono alle malattie fungine e quelli adatti alla produzione di vini biologici (le cosiddette variet√† “PIWI”), ad esempio: Malverina, Savilon, Laurot e altri. Sullo sfondo di questa vasta gamma di vini della Moravia e della Boemia √® necessario prendere in considerazione la combinazione di condizioni naturali e il lavoro svolto dalla mano umana. Nella Repubblica Ceca ci sono oltre ottocentocinquanta cantine registrate. Lo stile risultante dei singoli vini √® quindi influenzato non solo dal terroir, dal rilievo paesaggistico regionale, dai diversi suoli e microclimi, ma anche dai viticoltori con la loro ingegnosit√†, abilit√†, esperienza, metodi tradizionali e nuove tendenze. In breve, non troverete mai ottusit√† o mediocrit√† nei vini della Moravia e della Boemia di origine originale.¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†

Informazioni sulla Repubblica Ceca

La Repubblica Ceca si trova nel cuore dell’Europa, in una regione con un passato commovente e un presente altrettanto interessante. Anche se non di grandi dimensioni, √® un buon posto da visitare, non importa se cerchi una location d’affari attraente con persone impegnate e qualificate, o se vuoi semplicemente fermarti per una pausa rilassante e goderti una vacanza ricca di storia o esplorare belle aree paesaggistiche lungo sentieri escursionistici, in barca e in bicicletta.

Area:                           78.866 kmq
Popolazione:                10, 538, 275 (secondo il censimento di gennaio 2015)
Lingua ufficiale:           ceco
Sistema politico:           repubblica parlamentare
Unità monetaria:           corona ceca (Kc)
Capitale:                      Praga

BRNO City

Apparentemente non c’√® nessun’altra citt√† nella Repubblica Ceca che si sta sviluppando velocemente come Brno. La capitale della Moravia ha trovato uno stile unico negli ultimi anni; √® una citt√† giovane e vibrante che ha un ritmo e una spinta incredibile. La storia che vivrai qui sar√† reale. Autentica. Indimenticabile. Puoi familiarizzare al meglio con le offerte gastronomiche della citt√† leggendo la guida indipendente Gourmet Brno. Troverai i migliori ristoranti, i pub caratteristici, birrerie storiche, bistrot alla moda, caff√® alla moda, pasticcerie originali e, naturalmente, molti wine bar. Negli ultimi anni, Brno ha assistito al rapido sviluppo di bar che sono completamente unici tra loro e che stanno diventando sempre pi√Ļ popolari ogni giorno. Ad esempio, uno dei bar √® una misteriosa porta di accesso al mondo di un circo psichedelico con cocktail innovativi e originali. Mentre altri bar mescolano cocktail di alta qualit√† con ingredienti fatti in casa, in un altro, ti piaceranno le bevande miscelate originariamente o, se preferisci, 250 tipi di rum e un’atmosfera caraibica. I baristi di Brno sono di altissimo livello. Dopotutto, molti di loro detengono prestigiosi premi europei.

*****

Concours Mondial de Bruxelles

Rue de Mérode, 60

1060 Brussels ‚Äď Belgium

www.concoursmondial.com

 

Testi e foto a cura di Rocco Lettieri